martedì 3 maggio 2016

Viaggia per 1400 km per comprare il pollo di Kfc alla moglie

«Le tradizioni sono tradizioni, vanno rispettate. Ne è valsa sicuramente la pena, e sono pronto a replicare anche il prossimo anno».
Mike Johnson, un uomo di Yellowknife (Canada), e sua moglie Angela sono da sempre grandi appassionati del pollo di Kfc. 


Il giorno del loro matrimonio, 15 anni fa, lo vollero anche per il rinfresco degli invitati. E da allora celebrano il loro anniversario con un luculliano pasto della celebre multinazionale del pollo fritto. Tuttavia, come riporta CBCnews.com, il ristorante della catena più vicino a casa loro ha chiuso qualche mese fa e la famiglia Johnson si è ritrovata un po' isolata rispetto al loro peccato di gola preferito: il ristorante più vicino, ora, si trova a High Level, nei pressi di Alberta, ad 'appena' 700 km di distanza dalla loro casa.  
Mike, tuttavia, non si è perso d'animo e in compagnia di uno dei suoi figli ha viaggiato fino al ristorante Kfc più vicino, percorrendo un totale di 1400 km tra andata e ritorno e spendendo 600 dollari canadesi (oltre 400 euro). Una volta giunto al ristorante, Mike ha ordinato 15 bucket e ha dovuto attendere un po' prima di avere il prezioso e gustosissimo pasto. Alla fine è tornato a casa dopo una lunghissima giornata ma è riuscito a far comunque felice sua moglie.

Post più popolari

Google+ Followers