martedì 30 agosto 2016

"Passaporto rubato": Maradona bloccato all'aeroporto di Buenos Aires

Diego Armando Maradona, l'ex campione del Napoli e dell'Argentina, è stato bloccato stanotte all'aeroporto di Buenos Aires. Era in compagnia della fidanzata Rocio Oliva (nella foto Clarin) e avrebbe dovuto imbarcarsi per Dubai dopo un periodo trascorso nella capitale argentina, dove ha anche incontrato Diego Armando junior, il figlio avuto ventinove anni fa dalla napoletana Cristiana Sinagra. 
  

Maradona ha mostrato un passaporto che risultava rubato e non è stato fatto accedere nella sala partenze. Successivamente è spuntato un altro documento, ritenuto valido dall polizia di frontiera, ma a quel punto Diego, infuriato, ha deciso di tornare a casa.  
Non sono mancate le polemiche. Per alcuni componenti del clan di Maradona, infatti, questa sarebbe stata una «vendetta» dell'entourage del presidente argentino Macri per alcune posizioni espresse dall'ex fuoriclasse. 

Post più popolari

Google+ Followers