lunedì 13 febbraio 2017

Sandra Milo dopo l'imitazione a Sanremo: "Ecco cosa penso di Virginia Raffaele..."


“Ho trovato Virginia fantastica altre volte, la mia non mi sembra una delle sue interpretazioni migliori. Non molto elegante, poi riferita a una persona della mia età”.
Sandra Milo interviene a Domenica Live per commentare la sua imitazione fatta da Virginia Raffaele sul palco del festival di Sanremo, dopo le frasi “forti” dette in scena dalla Raffaele e soprattutto dopo le polemiche della figlia della Milo, seccata dai riferimenti che la Raffaele ha fatto alle storie d’amore dell’attrice.
“Mia figlia si è offesa dal punto di vista femminile - spiega la Milo - dice che le donne non devono ricordare le altre donne per il sesso, le sminuiscono. Io dico sempre meglio una parodia che un funerale. Sicuramente la Raffaele ha toccato momenti più alti nella sua carriera. Virginia è bravissima e sono certa che l’anno prossimo farà meglio”.
Sandra Milo è stata contattata da Virginia Raffaele sabato sera.
“Mi ha chiamata, è stata molto carina. Mi ha detto di avermi visto da Fazio e di aver pensato: che donna splendida, voglio essere lei almeno per dieci minuti. Credo che le intenzioni fossero buone”.
Dopo un momento di difficoltà e ilarità seguito alla perdita di auricolare della Milo, si torna a parlare della figlia dell’attrice.
“Le ho detto che mia figlia non ha apprezzato. Non è stata l’unica. L’imitazione che ha fatto la Raffaele è piaciuta molto agli uomini, meno alle donne”.

Post più popolari