martedì 4 aprile 2017

Brooklyn Beckham, ecco il suo primo tatuaggio


Ha pazientemente atteso i diciotto anni per fare il suo primo tatuaggio e a opera compiuta lo ha mostrato fiero su Instagram. Brooklyn Beckham ha deciso di "inaugurare" la sua pelle con il volto di un indiano d'America, molto simile a quello che sfoggia il padre sul torso. Ed è stato proprio papà David ad accompagnare il figlio nello studio del noto tatuatore di Los Angeles, Mark Mahoney.
Piccoli figli crescono... e si tatuano. Magari contro la volontà della madre Victoria, che proprio qualche anno fa ha cancellato una scritta sulla schiena e una sul collo con il laser, ma sicuramente con la benedizione del padre che ha accompagnato e fotografato il figlio mentre, imperturbabile, si faceva incidere un indiano d'America sull'avambraccio. Che sia il primo di una lunga serie?
Solo il giorno prima del tatuaggio Brooklyn ha assistito al concerto di Ariana Grande al Forum di Los Angeles insieme alla sua ex Sonia Ammar.

Post più popolari